STORIA

La società è stata fondata nel 1992 da Angela Somma, attuale presidente, che dopo aver calcato per anni il parquet ha deciso di dare seguito alla sua passione. Lo ha fatto inizialmente a Battipaglia, con la denominazione di Nuova Pallacanestro Battipaglia: ben dieci anni di Serie A2 per il club tra il 1998 e il 2008, anno in cui c’è stata la retrocessione in B d’Eccellenza. L’anno seguente il sodalizio si è poi classificato primo nel Girone D2 di Serie B d’Eccellenza e terzo nella Poule Promozione D, venendo eliminato in semifinale di play-off. Nel 2009/10 il sogno promozione s’è invece infranto in finale dei playoff, persa contro le ‘cugine’ del Minibasket Battipaglia. Ma il riscatto non è tardato e nel 2010/11, con Luigi Salineri in panchina, è giunto l’atteso ritorno in A2 con annessa vittoria in Coppa Italia di categoria. Nel 2011/12 salvezza ai playout, poi il cambio di denominazione: ecco il Salerno ’92, con il trasferimento nel capoluogo che diviene realtà anche nel nome. E arriva subito una sorprendente stagione nel torneo 2012/13, grazie al settimo posto e all’accesso ai playoff promozione. Altri quattro anni consecutivi in Serie A2, poi la retrocessione dopo i playout: unica soddisfazione dell’annata 2016/17, la prestigiosa qualificazione dell’ Under 20 alle final eight nazionali disputate a Roseto degli Abruzzi, frutto della virata societaria sulla linea verde. Nel 2017/18 la prima squadra ha vinto la Coppa Campania di Serie B nel primo anno di supporto da parte di Todis come main sponsor. Nella scorsa stagione, la Todis Salerno ha ottenuto la salvezza in Serie B e ha nuovamente partecipato alle final eight nazionali U20, disputatesi a Battipaglia.

Carpedil Salerno 2011/12
Carpedil Ipervigile Salerno 2012/13
Carpedil Salerno 2013/14
Carpedil Salerno 2014/15
Carpedil Salerno 2015/16
Carpedil Galletto Salerno 2016/17
Todis Salerno 2017/18
Todis Salerno 2018/19