Alessia Cenerini ed Elena Martella

Primi due innesti ufficiali per il Salerno Basket ’92 versione 2018/19. Faranno parte del sodalizio granata le atlete Alessia Cenerini ed Elena Martella, entrambe giovanissime e provenienti dalla Scuola Basket Lecce, dove sono cresciute cestisticamente.

Cenerini, classe 2001, è un’ala di 173 centimetri. Assieme alla futura compagna ha già avuto modo di entrare in contatto con la nuova realtà nelle scorse settimane, prendendo parte ad un mini raduno al PalaSilvestri sotto l’occhio attento di coach Dello Iacono. “Non vedo l’ora di iniziare – ha detto dopo la firma che la legherà al Salerno Basket ’92 – Mi è subito piaciuto molto l’ambiente. Ho già parlato con alcune future compagne, sono certa che non avrò difficoltà ad ambientarmi. La società mi ha subito fatta sentire parte integrante ed anche la città è molto bella, più di quanto mi aspettavo: è simile alla mia Lecce. Speriamo di fare un gran campionato, credo di dare il mio meglio nelle letture del gioco di squadre, mi piace anche tirare da fuori quando c’è possibilità”. Per Cenerini non è la prima esperienza lontana da casa, visto che due stagioni fa ha militato nella Stella Azzurra Roma.

Diverso il discorso per Elena Martella, ala forte ma anche pivot di 180 centimetri. “Sarà per me la prima volta fuori Lecce, mi aspetto una bella esperienza e magari di vincere subito il campionato, con l’obiettivo che la società ha fissato che è quello di provare a centrare il salto in A2 – le sue prime parole da ‘granatina’ – Nel raduno che abbiamo già svolto mi sono trovata subito bene, ci hanno accolto tutti benissimo e questo mi ha colpito. Dal punto di vista sportivo ho molto apprezzato il lavoro del coach che ha proposto allenamenti interessanti ed anche la città è molto bella. Il mio punto forte sul parquet? Afferrare rimbalzi e… prendere botte. Mi piace fare spazio al tiro altrui con degli assist, piuttosto che crearmi tiri. Spero in un bel campionato”.