Agevole vittoria ai danni della Hertz Sorrento nel recupero di campionato per il Salerno Basket ’92. Nel giorno della Festa della Donna è finita 75-45 per le granatine, costrette tuttavia ad emigrare al PalaFinamore di Sarno per l’indisponibilità del PalaSilvestri: situazione paradossale, da giorni l’impianto del rione Matierno non è agibile per gare di pallacanestro perché… mancano i tabelloni dei canestri, danneggiati e non ancora sostituiti. “C’è grande rammarico. La speranza è che gli organi preposti possano quanto prima porre rimedio per consentire la regolare prosecuzione del campionato ed evitare spiacevoli disagi. Un ringraziamento va comunque alla Pallacanestro Sarno e alla locale amministrazione comunale per aver messo a disposizione la loro struttura, evitandoci una beffarda sconfitta a tavolino”, il commento di patron Angela Somma.

Tornando al campo, nell’atipico giovedì di campionato le granatine di coach Dello Iacono hanno offerto una buona prova, nonostante l’assenza del play Ingrassia. Sugli scudi Assentato (18 punti) e Manolova (14), in una gara mai in discussione fin dai minuti iniziali: primo quarto col rassicurante parziale di 24-11, poi via via incrementato. Da registrare l’esordio in Serie B per la giovanissima Gasparro.

Non c’è tempo, però, per riposarsi. Domani – sabato 10 marzo – si tornerà già sul parquet per la terza giornata della fase a orologio: esame difficile in trasferta a Cercola per le salernitane, già aritmeticamente salve e con inesistenti speranze playoff. Ingrassia tornerà a disposizione, l’obiettivo è fare una buona figura. Palla a due alle 18 al Palasport di via dei Platani a Cercola contro l’Azzurra, seconda forza del campionato. Luca Leggiero di San Tammaro (CE) e Saverio Serino di San Nicola la Strada (CE) sono gli arbitri designati a dirigere l’incontro.

 

TABELLINO   –   SALERNO ’92-HERTZ SORRENTO 75-45 (24-11; 43-22; 66-34)

SALERNO: Gasparro, De Mitri 12, Galdi 2, Arase, Esposito 2, Fontana 2, Assentato 18, Giulivo 11, Ledda 9 Manolova 14, Melin 5. All: Dello Iacono

SORRENTO: G. Cacace, Scala 2, Siano ne, Facelgi ne, De Luca 18, Braida 6, R. Cacace 6, Parlato 4, Borgongino 9, Staiano ne. All Braida

Arbitri: Dell’Infante-De Gennaro (Avellino)