Alice Ceccardi passa in prestito alla Givova Ladies Free Basketball Scafati fino al termine della stagione. L’atleta di origini liguri, classe 1998, giocherà quindi la fase a orologio col sodalizio gialloblù, dopo un anno e mezzo di permanenza nelle file del Salerno Basket ’92. La trattativa per la cessione del pivot si è concretizzata nel giro di qualche giorno. “Daremo la possibilità a Ceccardi di giocarsi importanti chances di approdare ai playoff per la promozione in A2, visto che le nostre sono drasticamente ridotte – afferma patron Angela Somma – Scafati ci ha chiesto la giocatrice da tempo: finora avevamo resistito ma, siccome vogliamo bene alle nostre atlete, siamo disposti a concederle l’occasione di puntare a obiettivi più importanti. Ringraziamo di cuore Alice per quanto fatto con la nostra casacca, perché non s’è mai risparmiata e ha dato il massimo in ogni occasione. Purtroppo nella seconda parte di stagione abbiamo subito una serie di battute d’arresto che rendono molto flebili le speranze di agguantare i playoff da parte nostra”.

Scafati è prima, Salerno è attardata di sei punti che risultano difficili da colmare nella fase a orologio. “Ma non per questo getteremo la spugna, sia ben chiaro – precisa il massimo dirigente salernitano – Abbiamo in organico Fontana, classe 2000, su cui puntiamo e che ora potrà crescere con maggiore continuità. Restiamo in corsa anche sul fronte U20 e in Coppa Campania, obiettivi che vogliamo giocarci con onore”. A proposito di Coppa Campania: sabato 17 febbraio al PalaSilvestri le granatine ospiteranno la Banca Stabiese Castellammare per i quarti di finale. Ingresso gratuito alle 19:30 nell’impianto di rione Matierno, in palio c’è l’accesso alle final four della competizione regionale.