Due sconfitte consecutive sono tante, ancor più le cinque nelle ultime sei partite. Penultimo impegno della regular season per il Salerno Basket ’92 di coach Luigi Dello Iacono, chiamato ad una decisa inversione di tendenza: domani sera – sabato 3 febbraio – le granatine ospiteranno la Ruggi nel derby cittadino. Palla a due alle 19:30, al PalaSilvestri del rione Matierno l’ingresso sarà gratuito, come di consueto. Dirigeranno il match i signori Mirko Sabatino e Roberto D’Andrea, entrambi di Salerno.

Sfida inedita per il corrente campionato, visto che all’andata il giudice sportivo assegnò la vittoria a tavolino al team di patron Somma per l’arrivo in ritardo del medico sociale della Ruggi che impedì, da regolamento, la disputa dell’incontro. Entrambe le compagini, dunque, avranno voglia di ben figurare: Salerno deve uscire dal periodo no e riscattarsi dalla serie di sconfitte che l’hanno fatta scivolare al quarto posto in coabitazione con l’Olimpia Capri. La Ruggi di coach Pignata (e della fresca ex, Giorgia Fumo) di punti ne ha 8 e insegue.

La partita sarà visibile in differita su Tv Oggi Salerno – canale 71 digitale terrestre – mercoledì sera alle ore 21 e in replica giovedì pomeriggio alle ore 15.